Temporizzatore Programmabile - Parte 1

www.narcisivalter.it
Progetti Elettronici

 

Translate Page



 


TIMER DIGITALE PROGRAMMABILE
da 1 sec. a 278 ore
(C/MOS Digital Timer - 1st part)

Il nome appropriato per questo timer dovrebbe essere "CONTATEMPO DIGITALE" perché sul display appaiono solo i secondi: ovviamente, con 6 digit, il temporizzatore può essere programmato fino ad un massimo di circa 278 ore (999999 secondi) ma con le opportune modifiche (riportate sul numero 246 - Febbraio 2005 di Elettronica Flash) è stato possibile renderlo a lettura sessagesimale, ovvero HH:MM:SS (ma in questo caso, il ritardo massimo programmabile è sceso a 100 ore circa, per la precisione 99:59:59).

La seconda parte di questo progetto la trovate qui.

TIMER PROGRAMMABILE Parte 1    [ TORNA ALL'INIZIO ]

Di seguito, lo schema elettrico della prima parte del Timer Programmabile.

Schema elettrico sez. Controllo

ERRATA CORRIGE

Per migliorare la precisione del timer (e correggere le eventuali piccole tolleranze del quarzo) si consigliano le seguenti modifiche:

  • Sostituire il condensatore C2 con un compensatore da 15-70 pF
  • Sostituire il condensatore C1 con un ceramico a disco NPO da 33 pF
  • Sostituire la resistenza R2 con una da 10 Mohm
  • Spostare la resistenza R1 come visibile nella seguente immagine:

Errata Corrige


Inoltre è consigiabile utilizzare per R13 (sulla base del transistor Q3) una resistenza da 1,5 Kohm.

Da notare che il Clock è stato realizzato con un quarzo da 32768 Hz.
Nel mio prototipo ho inserito un interruttore a levetta (che ho siglato con la scritta "ALLARME") in parallelo al condensatore C4 in modo tale da poter scegliere o meno se attivare il cicalino a fine conteggio (con l'interruttore chiuso, infatti, l'oscillatore che emette la nota per il cicalino è sempre inibito).

Foto PCB sez. Controllo

E' stato uno dei miei progetti più ambiziosi dal momento che ho evitato i microcontrollori che avrebbero si facilitato il compito ma non avrebbe reso la realizzazione alla portata di tutti. Inoltre ho cercato di utilizzare solo integrati facilmente reperibili ed a basso costo.
Ho messo particolare cura anche nel contenitore, realizzando una serigrafia accattivante, facendo in modo che i pulsanti fossero ad effetto "membrana": ciò è stato possibile dopo aver disegnato su un foglio adesivo bianco la serigrafia dell'intero pannello (con Corel Draw 12), averla perfettamente attaccata sul pannello stesso (dopo aver praticato i fori) e quindi aver ricoperto il tutto con lo speciale retino da geometri (è una sottile pellicola adesiva trasparente e robusta, di colore celeste chiaro).

Foto Timer Programmabile

Foto Temporizzatore Digitale Programmabile

Anche per le varie prese ho utilizzato lo stesso metodo (serigrafia su foglio bianco adesivo e retino azzurro)

Pannello posteriore

LA DISPOSIZIONE DEI COMPONENTI    [ TORNA ALL'INIZIO ]

PCB della sez. Controllo

LE FOTO DEL TIMER PROGRAMMABILE    [ TORNA ALL'INIZIO ]

Ecco come si presenteranno i 3 circuiti stampati al termine della realizzazione.

Foto PCB della sez. Controllo

Le 3 schede finali del Timer

DOWNLOAD    [ TORNA ALL'INIZIO ]

Schema elettrico, disposizione componenti (Board Layout) e circuito stampato sono stati realizzati con l'editor EDA Protel99SE. Per i disegni dei collegamenti e quelli delle serigrafie ho usato il software CorelDraw.

Download

Scarica l'articolo completo (parte 1) in formato PDF (1.6 MB)

Scarica l'articolo completo (parte 1) in formato PDF ad Alta Risoluzione (13 MB)


[Vai alla 2a parte]     [Vai alla 3a parte]

COMMENTI    [ TORNA ALL'INIZIO ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

DISCLAIMER - Tutti i progetti elettronici presentati e descritti nel sito internet http://www.narcisivalter.it possono essere utilizzati solo ed esclusivamente ad uso privato e senza scopo di lucro, pertanto non commercializzati. Le documentazioni dei progetti (schemi elettrici, disegni, foto, video, firmware, ecc.) non sono di dominio pubblico per cui i diritti d'autore rimangono dell'ideatore. Per utilizzare a fini commerciali i progetti (o parte di essi) presenti in questo sito web, si dovrà contattare l'Autore per concordare un'eventuale autorizzazione scritta.
- All the projects in this webpage is provided with no explicit or implicit warranties of operation. I do not assume any responsibility for any problems or damage to persons. The project is released "as is" and no support of any kind is provided. If you build the project, you implicitly accept my terms of not taking responsibility. If you do not agree, please, do not build this project and do not download any informations from this website!
- Tutti i progetti elettronici presenti nel sito internet www.narcisivalter.it sono stati realizzati e sperimentati personalmente dall'Autore, tuttavia l'Autore stesso non garantisce, a chi li realizzerà, un sicuro e perfetto funzionamento. Tutti i progetti elettronici presentati sul sito www.narcisivalter.it sono pensati e realizzati per un'utenza addetta ai lavori, specializzata nel settore elettrico ed elettronico e quindi in grado di valutare la correttezza e la funzionalità dei progetti stessi. Pertanto l'utente accetta espressamente di utilizzare i contenuti del sito sotto la propria responsabilità. I PROGETTI ELETTRONICI PRESENTATI SU QUESTO SITO SONO STATI RILASCIATI A PURO TITOLO HOBBISTICO E/O DI STUDIO E L'AUTORE NON GARANTISCE LA MATEMATICA CERTEZZA CIRCA IL LORO FUNZIONAMENTO E NON SI ASSUME ALTRESI' NESSUNA RESPONSABILITÀ, ESPLICITA O IMPLICITA, RIGUARDANTE INCIDENTI O CONSEGUENTI POSSIBILI DANNI A PERSONE E/O COSE DERIVANTI DALL'USO DEI PROGETTI STESSI. CHI REALIZZA E UTILIZZA I PROGETTI ELETTRONICI DESCRITTI IN QUESTE PAGINE, LO FA COME SUA LIBERA SCELTA ASSUMENDOSI TUTTE LE RESPONSABILITÀ CHE, EVENTUALMENTE, NE POTREBBERO DERIVARE.
AVVERTENZE IMPORTANTI - Molti circuiti descritti nelle pagine di questo sito sono sottoposti a tensione di rete 220-240 Vac e pertanto potenzialmente pericolosi; si può rimanere folgorati se non realizzati ed utilizzati secondo le norme di sicurezza vigenti. Pertanto l'utente e' tenuto a verificare se quanto realizza e' conforme alla normativa ed alla legislazione vigente. Per i non "addetti ai lavori" (improvvisati auto-costruttori) va ricordato che in particolari situazioni (diminuzione resistenza del corpo) già una tensione di 25V alternata potrebbe essere pericolosa. L'elettronica e l'elettricita' in genere affascina molte persone ma va ricordato che non basta uno schema scaricato da Internet per poter arrivare a un prodotto funzionante e sicuro: infatti ci vogliono un minimo di conoscienze delle fondamentali leggi della fisica, dell'elettricita' e dell'elettronica oltre all'esperienza pratica nell'uso di attrezzi e strumenti indispensabili, come saldatore, tester, oscilloscopio, ecc...

Privacy Policy - Cookie Policy - Condizioni d'Uso