Cronometro Millesimale LCD2022 - 1/1000 sec Digital Stop-Watch

www.narcisivalter.it
Progetti Elettronici

 

Translate Page


LCD2022 - CRONOMETRO MILLESIMALE LCD

(LCD2022 - 1/1000 second Stopwatch based on PIC16F883 or PIC16F886)


Cronometro Millesimale LCD2022

INTRODUZIONE e CARATTERISTICHE    [ TORNA ALL'INDICE ]

In questa pagina descrivo come realizzare il cronometro millesimale LCD2022 (con modulo LCD) basato sui microcontrollori della Microchip siglati PIC16F883 / PIC16F886. Costruire cronometri millesimali (cioè quelli con risoluzione da 1/1000 di secondo) non è facile, specialmente se si utilizza un Microcontrollore. Tuttavia, è sempre possibile costruirne uno molto affidabile e preciso tenendo sempre presente che la precisione dipende in gran parte dalla bontà del quarzo utilizzato, dai due condensatori ad esso collegati e da vari altri fattori esterni, quali ad esempio, la temperatura o i tempi di risposta (sia dell'utente sia degli attuatori esterni).

Questo cronometro millesimale è molto preciso anche sui tempi lunghi: durante i test su un paio di prototipi, sono stati rilevati errori di 2/3 decimi di secondo su tempi cronometrati di 10-12 ore!.


     LE CARATTERISTICHE DEL CRONOMETRO MILLESIMALE LCD2022

  • Alimentazione 8-12V (consumo massimo < 40mA).
  • Risoluzione 0.001 s (1 ms).
  • Gestione a Microcontrollore.
  • Precisione al quarzo.
  • Range di misura: fino a 99h 59min 59sec 999ms.
  • Modulo LCD retroilluminato.
  • Rilevamento dei tempi intermedi.
  • 4 modalità di funzionamento programmabili.
  • Regolazione manuale (a mezzo trimmer) del contrasto LCD.
  • 4 pulsanti per i comandi manuali:  START    INTERMEDIATE    STOP  e   RESET  .
  • 3 Morsettiere per il collegamento di attuatori esterni per  START    INTERMEDIATE   e   STOP  .
  • Protezione contro l'inversione di polarità dell'alimentazione.

COLLEGAMENTI    [ TORNA ALL'INDICE ]

Una volta collegata l'alimentazione sul morsetto M4 (8-12 Vdc) il cronometro è pronto per poter funzionare. Utilizzare i comandi manuali sulla scheda (START, INTERMEDIATE, STOP e RESET) oppure con quelli degli attuatori esterni (START, INTERMEDIATE e STOP) da applicare alle morsettiere M1 (pSTA), M2 (pINT) e M3 (pSTO).

1/1000 LCD2022 Stopwatch - Wiring

Come già accennato, oltre che funzionare manualmente con i pulsanti on-board, al cronometro possono essere collegati degli attuatori esterni per il funzionamento da remoto: i contatti N.A./N.O. (Normalmente Aperti / Normally Open) degli attuatori, come, ad esempio, quelli delle fotocellule, vanno collegati alle morsettiere M1 (pSTA), M2 (pINT) ed M3 (pSTO).

Cronometro Millesimale LCD2022

Il consumo del Cronometro è inferiore ai 40 mA quindi anche con la batteria da 9V è assicurata una buona autonomia (specialmente se si usa il cronometro saltuariamente e su tempi corti).

TARATURA    [ TORNA ALL'INDICE ]

La taratura va fatta, se necessario, agendo sul condensatore variabile C1 per "correggere" le eventuali piccole tolleranze del quarzo: collegare il puntale di un buon frequenzimetro sul pin 10 del PICmicro e regolare il condensatore variabile fino a leggere una frequenza pari a 8192000 Hz (la regolazione deve essere fatta con un giravite anti-induttivo o di plastica). E' consigliabile ripetere la taratura dopo 10-15 minuti.

In ogni caso si consiglia di tenere acceso il cronometro almeno 10-15 minuti prima di usarlo: questo consentirà al circuito e al quarzo di stabilizzarsi.

MODALITA' DI FUNZIONAMENTO e TIMEOUT    [ TORNA ALL'INDICE ]

Il cronometro può funzionare in 4 MODALITA' differenti, due per il CONTEGGIO e due per i COMANDI. Per impostare la modalità desiderata, quando il cronometro è pronto ("Ready to START"), seguire le procedure descritte di seguito.

NOTA - Le modalità selezionate dall'utente sono memorizzate automaticamente nella memoria del microcontrollore: così facendo, ad ogni accensione, il cronometro funzionerà sempre con le ultime impostazioni scelte dall'utente.

 SCELTA DELLA MODALITA' DI CONTEGGIO

Premere e mantenere premuto il pulsante  INTERMEDIATE  e, contemporaneamente, premere e mantenere premuto anche il pulsante  RESET . Rilasciare i pulsanti quando il display visualizza una delle seguenti DUE opzioni.

-   RESET to 0 after each INTRM
Il cronometro si avvia dopo la pressione del pulsante  START  (oppure, dall'esterno, con il sensore applicato alla morsettiera M1 - pSTA): il tempo istantaneo (Tmr) sulla prima riga del Display sarà ri-azzerato automaticamente dopo ogni INTERMEDIO.

Reset after Stop

-   CONTINUOUS count after each INTRM
Il cronometro si avvia con la pressione del pulsante  START  (oppure, dall'esterno, con un sensore da applicare alla morsettiera M1 - pSTA): ad ogni INTERMEDIO, il tempo istantaneo (Tmr) sulla prima riga del display continua senza mai azzerarsi.

Continuous Count

 SCELTA DELLA MODALITA' DI COMANDO

Premere e mantenere premuto il pulsante  STOP  e, contemporaneamente, premere e mantenere premuto anche il pulsante  RESET . Rilasciare i pulsanti quando il display visualizza una delle seguenti DUE opzioni.

-   DOUBLE COMMAND (Start & Interm)
Il cronometro si avvia con il pulsante  START  (oppure, da remoto, con un sensore da applicare alla morsettiera M1 - pSTA). Per rilevare i tempi INTERMEDI premere il pulsante  INTERMEDIATE  (oppure, da remoto, con un sensore da applicare alla morsettiera M2 - pINT).

No Reset Count

-   SINGLE COMMAND (Start for all)
Il cronometro funziona SOLO con il pulsante  START  (oppure, da remoto, con un sensore da applicare alla morsettiera M1 - pSTA). Al primo  START  si avvia il cronometro mentre con le successive pressioni dello stesso pulsante si hanno i tempi intermedi.

NOTA - Quando si usa il cronometro nelle modalità "SINGLE COMMAND", il morsetto pINT e il pulsante  INTERMEDIATE  non sono attivi.

Reset Count

Nelle figure seguenti sono riportati due esempi di collegamento in base alla modalità di comando scelta.

1/1000 LCD2022 Stopwatch - Photocells Wiring   1/1000 LCD2022 Stopwatch - Photocells Wiring


 PROGRAMMAZIONE DEL TEMPO DI TIMEOUT

Premere e mantenere premuto il pulsante  STOP  e, contemporaneamente, premere e mantenere premuto anche il pulsante  RESET . Rilasciare i pulsanti quando il display visualizza una delle seguenti DUEPer evitare che il cronometro rilevi più valori entro pochi millisecondi dallo START (o anche tra un INTERMEDIO e il successivo), è possibile impostare il tempo di TIMEOUT.

Il tempo di TIMEOUT è il valore minimo che deve trascorrere tra un tempo INTERMEDIO e il successivo (oppure tra lo START e il primo INTERMEDIO).

Questo tempo è molto importante specialmente quando si usano gli attuatori esterni (come le fotocellule, i raggi infrarossi, ecc.). Ad esempio, quando si usa un attuatore esterno per rilevare i tempi intermedi nel ciclismo, la fotocellula potrebbe rilevare diversi INTERMEDI tra la ruota anteriore e quella posteriore: se non si imposta un tempo di TIMEOUT, è molto probabile che la fotocellula rilevi più tempi INTERMEDI prima che la bicicletta esca completamente da campo di rilevazione della fotocellula stessa.

In questo cronometro si può impostare un tempo di TIMEOUT da un minimo di circa 0,76 secondi a un massimo di circa 1,86 secondi attraverso 16 valori preimpostati, come visibile nella tabella successiva:

Per impostare il tempo di TIMEOUT, con cronometro pronto (“Ready to START”), premere e mantenere premuto il pulsante  STOP : fino a quando il pulsante rimane premuto, sul display verranno visualizzati, in sequenza, i valori di TIMEOUT disponibili. I valori sono visualizzati sul Display per circa un secondo: quando il display visualizza il valore desiderato, rilasciare il pulsante STOP.

I valori che sono visuializzati in sequenza sul Display durante la procedura sono:

Value of TIMEOUT

Le seguenti schermate mostrano il primo e l’ultimo valore del Tempo di TIMEOUT che scorreranno sul Display durante la procedura:

    

Per visualizzare il valore correntemente programmato sul cronometro, premere e mantenere premuto il pulsante  STOP  fino a quando non appare sul Display il primo valore di TIMEOUT (quello attualmente impostato nel cronometro) e poi rilasciare subito il pulsante senza attendere lo scorrere di tutti gli altri valori.

NOTA – Il Tempo di TIMEOUT è visualizzato anche subito dopo l’accensione del Cronometro.

NOTA – Il Tempo di TIMEOUT non influisce in alcun modo sui tempi cronometrici.

COMANDI E USO DEL CRONOMETRO    [ TORNA ALL'INDICE ]


NOTA - Come già accennato, prima di utilizzare il cronometro, è consigliabile tenerlo acceso almeno 10-15 minuti per fare in modo che il circuito possa stabilizzarsi alla perfezione.

NOTA - E' possibile utilizzare il cronometro in modo "portatile" (ovvero utilizzando solo i pulsanti della scheda) semplicemente collegandolo ad una batteria da 9V.

-   All'accensione, dopo la schermata del firmware e quella delle modalità di funzionamento impostate dall'utente, il display LCD visualizza la scritta "Ready to START".

Ready to START

-   Premendo il pulsante  START , si avvia il conteggio visualizzato in tempo reale sulla prima riga del Display LCD (Tmr = RealTime).

Countdown

-   Premendo il pulsante  INTERMEDIATE , il tempo intermedio e il suo numero progressivo sono visualizzati sulla seconda riga del Display mentre sulla prima il conteggio riparte da 0 oppure continua in base alla modalità di funzionamento scelta.

Intermediate

-   Ad ogni pressione del pulsante  INTERMEDIATE , sulla seconda riga del display appare sempre il valore del nuovo tempo intermedio ed il relativo numero progressivo.

Intermediate

-   Per fermare il cronometro premere il pulsante  STOP : in questo caso il conteggio è momentaneamente messo in pausa (Stp).

Stop with Intermediate

-   Per riavviare il cronometro da punto in cui era stato fermato, premere il pulsante  START  oppure premere il pulsante  RESET  per annullare e resettare il conteggio: in quest'ultimo caso sul Display LCD appare la schermata iniziale "Ready to START".

Ready to START

NOTA - Per evitare accidentali azzeramenti durante il conteggio, il pulsante  RESET  funziona SOLO quando il cronometro è in pausa (Stp).

GALLERIA FOTO    [ TORNA ALL'INDICE ]

Le seguenti foto mostrano la scheda completa per il Cronometro Millesimale LCD2022.

Cronometro Millesimale LCD2022 Cronometro Millesimale LCD2022 Cronometro Millesimale LCD2022 Cronometro Millesimale LCD2022 Cronometro Millesimale LCD2022

DOWNLOAD    [ TORNA ALL'INDICE ]

Cliccare sui seguenti link per scaricare i manuali d'uso (in italiano o inglese) e il Manuale di Servizio. Per domande o suggerimenti utilizzare la sezione COMMENTI.

Download

Scarica il Manuale d'Uso del Cronometro LCD2022 (Italiano - 1,1 MB)

Download the Owner's Manual of LCD2022 Stopwatch (English - 1,1 MB)

Download the Service Manual (2,1 MB)

COMMENTI    [ TORNA ALL'INDICE ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

DISCLAIMER (Dichiarazione di esclusione di responsabilità) - Tutti i progetti elettronici presentati e descritti nel sito internet https://www.narcisivalter.it possono essere utilizzati solo ed esclusivamente ad uso privato e senza scopo di lucro, pertanto non commercializzati. Le documentazioni dei progetti (schemi elettrici, disegni, foto, video, firmware, ecc.) non sono di dominio pubblico per cui i diritti d'autore rimangono dell'ideatore. Per utilizzare a fini commerciali i progetti (o parte di essi) presenti in questo sito web, si dovrà contattare l'Autore per concordare un'eventuale autorizzazione scritta.
- All the projects in this webpage is provided with no explicit or implicit warranties of operation. I do not assume any responsibility for any problems or damage to persons. The project is released "as is" and no support of any kind is provided. If you build the project, you implicitly accept my terms of not taking responsibility. If you do not agree, please, do not build this project and do not download any informations from this website!
- Tutti i progetti elettronici presenti nel sito internet www.narcisivalter.it sono stati realizzati e sperimentati personalmente dall'Autore, tuttavia l'Autore stesso non garantisce, a chi li realizzerà, un sicuro e perfetto funzionamento. Tutti i progetti elettronici presentati sul sito www.narcisivalter.it sono pensati e realizzati per un'utenza addetta ai lavori, specializzata nel settore elettrico ed elettronico e quindi in grado di valutare la correttezza e la funzionalità dei progetti stessi. Pertanto l'utente accetta espressamente di utilizzare i contenuti del sito sotto la propria responsabilità. I PROGETTI ELETTRONICI PRESENTATI SU QUESTO SITO SONO STATI RILASCIATI A PURO TITOLO HOBBISTICO E/O DI STUDIO E L'AUTORE NON GARANTISCE LA MATEMATICA CERTEZZA CIRCA IL LORO FUNZIONAMENTO E NON SI ASSUME ALTRESI' NESSUNA RESPONSABILITÀ, ESPLICITA O IMPLICITA, RIGUARDANTE INCIDENTI O CONSEGUENTI POSSIBILI DANNI A PERSONE E/O COSE DERIVANTI DALL'USO DEI PROGETTI STESSI. CHI REALIZZA E UTILIZZA I PROGETTI ELETTRONICI DESCRITTI IN QUESTE PAGINE, LO FA COME SUA LIBERA SCELTA ASSUMENDOSI TUTTE LE RESPONSABILITÀ CHE, EVENTUALMENTE, NE POTREBBERO DERIVARE.
AVVERTENZE IMPORTANTI - Molti circuiti descritti nelle pagine di questo sito sono sottoposti a tensione di rete 110-240 Vac e pertanto potenzialmente pericolosi; si può rimanere folgorati se non realizzati ed utilizzati secondo le norme di sicurezza vigenti. Pertanto l'utente e' tenuto a verificare se quanto realizza e' conforme alla normativa ed alla legislazione vigente. Per i non "addetti ai lavori" (improvvisati auto-costruttori) va ricordato che in particolari situazioni (diminuzione resistenza del corpo) già una tensione di 25V alternata potrebbe essere pericolosa. L'elettronica e l'elettricita' in genere affascina molte persone ma va ricordato che non basta uno schema scaricato da Internet per poter arrivare a un prodotto funzionante e sicuro: infatti ci vogliono un minimo di conoscienze delle fondamentali leggi della fisica, dell'elettricita' e dell'elettronica oltre all'esperienza pratica nell'uso di attrezzi e strumenti indispensabili, come saldatore, tester, oscilloscopio, ecc...

Privacy Policy - Cookie Policy - Condizioni d'Uso