www.narcisivalter.it
Programmi Midi
Midifile Analysis

 

Translate Page



 

 

 

 

 


MIDIFILE ANALYSIS (per files .MID e .KAR)


Programma realizzato e testato su sistema operativo Windows XP. Tuttavia sembra funzionare perfettamente anche su sistema operativo Windows 7 Ultimate SP1.

IL PROGRAMMA    [ TORNA ALL'INIZIO ]

E' un interessante programma che "analizza" ogni singolo evento di un file midi (ad esempio, uno Standard Midifle General Midi GM, GS o XG), sia esso di tipo 0, 1 oppure 2. Il programma funziona anche per i file di karaoke .KAR (Le differenze tra un file .MID e uno .KAR sono prossime allo zero: di sicuro, in un file .KAR c'è sempre il testo della canzone mentre in un file .MID il testo potrebbe anche non essere presente).

Nei midifile formato 1, i dati sono memorizzati in sequenza cronologica per traccia mentre in un Midifile formato 0, i dati sono memorizzati in sequenza cronologica assoluta (giacché nei midi con quest'ultimo formato, TUTTI I DATI sono memorizzati su un'unica traccia).

Questo programma è stato realizzato nel 2004 (con linguaggio Visual Basic) e attualmente è fermo alla versione 1.1.0.

La finestra 'informazioni' (visibile qui sotto) appare cliccando sul pulsante .

Il programma va installato sul PC attraverso il classico file di Setup (lo potete scaricare con il link presente in fondo alla pagina) e una volta avviato e aver cliccato sul pulsante , apparirà una videata molto simile a quella seguente:

Le colonne possono essere ridimensionate con il mouse mentre con i tasti freccia SU e GIU si sposta la barra evidenziatrice blu.

Le righe della griglia descrivono dettagliatamente ogni evento; nelle colonne sono riportati tutti i dati di un singolo evento:

Absolute Tick - E' il tempo assoluto di un evento di traccia, espresso in ticks decimali. Il valore riparte sempre da 0 ad ogni cambio di traccia. Ovviamente, nel caso di file in formato 0, questo valore non si azzera mai.

Delta Time - E' il tempo occorso tra un evento e quello immediatamente precedente, espresso in ticks esadecimali (questo valore è fondamentale, ad esempio, nella durata delle note e può essere espresso con 1,2,3 o 4 bytes, ovvero da 00 a FF FF FF FF).

Event - E' il valore riportato nella colonna "Value" ma espresso in esadecimale.

Ch - E' il canale Midi dove avviene l'evento (da non confondere con la traccia: canale e traccia sono infatti 2 concetti totalmente differenti).

Description - E' la descrizione dell'evento. In questa colonna possono apparire diversi valori e i più importanti sono:

  • TPQN (o Timebase) - Indica la risoluzione dell'intero Midifile (espressa in ticks).
  • Formato - Indica il formato del Midifile (0, 1 oppure 2).
  • SysEx - Indica un messaggio di Sistema Esclusivo.
  • Time signature - Indica la misura del Midifile (es. 3/4, 4/4, 6/8, ecc.).
  • Set Tempo - Indica il tempo del Midifile (espresso in bpm).
  • Key signature - Indica l'invio di una nota musicale.
  • Midi Port - Indica la porta Midi dell'evento.
  • Control - Indica un controllo (es., Pitch wheel, Cambio programma, Vibrato, EFX, Bank Select, ecc.).

Value - E' il valore dell'evento (espresso in forma esplicita e di facile lettura)

A questo punto qualcuno potrebbe chiedersi: ma cos'è il Tick ?

La risposta è nelle prime righe della griglia e precisamente nel TPQN (Ticks Per Quater Note). Nel nostro midifile di esempio, la risoluzione (detta anche Timebase) è di 120 Ticks per quarto di nota ma potremmo trovare midifile con un valore anche più basso (es. 48 o 96) oppure più alto (fino a 480 e nei nuovi sequencer anche oltre !).

Dunque il Ticks è la più piccola suddivisione che può essere fatta per una nota del valore di un quarto e, a mio avviso, già un valore TPQN di 48 è più che sufficiente (significa, ad esempio, che possiamo creare ben 48 eventi nello spazio di UN QUARTO) ma se siamo pignoli e precisi, molto precisi, potremmo sempre adottarne un valore più alto: io preferisco una via di mezzo e per realizzare le mie basi imposto sempre il Timebase a 120. Il Timebase va impostato sul sequencer quando si realizzano basi col PC: in caso contrario, ovvero quando si creano le basi midi direttamente su una tastiera o workstation, il Timebase potrebbe essere già fissato dal costruttore ad un valore predefinito, ma per questo è meglio dare un'occhiata al manuale della tastiera giacché questo potrebbe essere uno dei parametri programmabili dall'utente.

Mappa dei Suoni: GM, GS, XG    [ TORNA ALL'INIZIO ]

Nel programma è stata memorizzata tutta la mappa dei 128 suoni del General Midi (GM) per cui vedrete, sulla colonna Value, i vari nomi degli strumenti ad ogni cambio di programma (evento Program Change). Ovviamente, se il file in esame non è uno SMF di tipo GM, i nomi degli strumenti potrebbero, verosimilmente, non corrispondere. L'esempio visualizzato nell'immagine sopra si riferisce ad un normale SMF GM (questo midifile di esempio viene automaticamente installato con il programma): da notare che il numero complessivo degli eventi (14363) è scritto sulla Barra del Titolo, in alto a sinistra, tra parentesi, dopo il nome del programma.

Per esaminare un diverso midifile, cliccare sul pulsante e cercare il file, quindi cliccare sul pulsante .

Nelle prossime versioni saranno implementate anche le seguenti modifiche:

  • Delta Time espresso in ticks decimali.
  • Notazione anglosassone dei Key Signature.
  • Possibilità di scegliere le mappe dei suoni tra: nessuna oppure GM, GS o XG.
  • Descrizione anche per i Track Chunk e l'End of Track.
  • Inserimento del Timebase dopo il TPQN, sulla colonna Description.
  • Nella ricerca del file, verrà inserito anche il filtro .KAR (oltre al già esistente .MID).
  • Avvio automatico dell'analisi dopo la scelta del midifile.

DOWNLOAD    [ TORNA ALL'INIZIO ]

Per scaricare il programma, cliccare sul link che appare qui in basso (a destra dell'icona DOWNLOAD). Una volta decompresso, eseguire il file "setup.exe" per installare il programma sul PC.
Per tutte le altre richieste utilizzate la sezione COMMENTI.

Utenti AVAST Antivirus - Se il programma di installazione non dovesse avviarsi, disattivate temporaneamente la protezione Avast per poi riattivarla una volta completata la procedura di installazione.

Scarica il programma 'MidifileAnalyzer'  (setup.zip - 1.4 MB)

NOTE    [ TORNA ALL'INIZIO ]

Il programma fa uso di 4 Riferimenti ed 1 Componente della libreria di Visual Basic:

COMMENTI    [ TORNA ALL'INIZIO ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

DISCLAIMER - Tutti i programmi presentati e descritti nel sito web https://www.narcisivalter.it possono essere utilizzati solo es esclusivamente ad uso privato e senza scopo di lucro, pertanto non commercializzati. Non sono di dominio pubblico per cui i diritti d'autore rimangono dell'ideatore. Per utilizzare a fini commerciali i programmi o parte di essi, si dovrà contattare l'Autore per concordare un'eventuale autorizzazione scritta.
- this application is provided with no explicit or implicit warranties of operation. I do not assume any responsibility for problems that may arise on the device where the application is installed. The program is a “demonstration” and no support of any kind is provided. By downloading and installing the program, you implicitly accept my terms of not taking responsibility. If you do not agree, do not download and / or install the file !
RESPONSABILITÀ - Tutti i programmi sono stati realizzati e sperimentati personalmente dall'autore, tuttavia l'autore stesso non garantisce, a chi li realizzerà, un sicuro e perfetto funzionamento. Molte informazioni e programmi presentati sul sito www.narcisivalter.it sono pensate e realizzate per un'utenza addetta ai lavori, specializzata nel settore informatico e quindi in grado di valutare la correttezza e la funzionalità dei programmi. Pertanto l'utente stesso accetta espressamente di utilizzare i contenuti del sito sotto la propria responsabilità.
IL CONTENUTO DI QUESTO SITO WEB E' STATO RILASCIATO A PURO TITOLO HOBBISTICO E/O DI STUDIO E L'AUTORE NON GARANTISCE LA MATEMATICA CERTEZZA DEL FUNZIONAMENTO DI TUTTI I PROGRAMMI E NON SI ASSUME NESSUNA RESPONSABILITÀ, ESPLICITA O IMPLICITA, RIGUARDANTE INCIDENTI E/O CONSEGUENTI POSSIBILI DANNI DERIVANTI DALL'USO DEL SOFTWARE SCARICABILE DA QUESTO SITO WEB. CHI SCARICA E UTILIZZA I PROGRAMMI DESCRITTI IN QUESTO SITO LO FA COME SUA LIBERA SCELTA ASSUMENDOSI TUTTE LE RESPONSABILITÀ CHE, EVENTUALMENTE, NE POTREBBERO DERIVARE.

Privacy Policy - Cookie Policy - Condizioni d'Uso